logoEdP_web.jpg
libri ecomuseo.jpg

CALENDARIO DI EVENTI 2022

  • Domenica 9 e sabato 15  gennaio

Con Nuovi Occhi 'Fiorano è di bellissimo sito'

Fiorano Modenese MO

Visita guidata ore 14.30

A cura di Ideanatura, per info 3386744818 

  • Domenica 20 febbraio

Con Nuovi Occhi le forme dell'acqua #2

Nirano MO

Visita guidata ore 14.30

A cura di Ideanatura, per info 3386744818

  • Domenica 20, 27 marzo, 24 aprile, 2 giugno

Con gli occhi della memoria​

Marzo 1944 in Val Dragone e Val Dolo

Escursioni e visite guidate a cura di Ideanatura

Programma

  • Sabato 28 maggio

Il sussurro della natura, attività benessere con letture presso tempietto del Petrarca

  •   Sabato 18 giugno,

presentazione del progetto presso il Tempietto del Petrarca dalle 16 alle 18

20170219_110938.jpg

Esploratori di parole

ecomuseologo.jpg

Un progetto dell’Associazione Ecomuseo delle Valli del Secchia e dell’Enza, che nel 2021 ha compiuto 10 anni ed ha deciso di affrontare una nuova sfida: quella di raccontare e valorizzare il territorio in modo nuovo, col progetto Esploratori di parole.

Siamo partiti dalla ricerca delle parole scritte in 20 secoli per descrivere il nostro territorio da personaggi storici, letterati famosi ma anche dalle persone comuni. Poi abbiamo deciso di trasformare questa ricerca in qualcosa di più.

Dal lato pratico si concretizza in un video racconto, una mappa ed eventi.

Il video racconto porterà chiunque alla scoperta dei luoghi citati dai grandi artisti, dei brani dedicati al nostro territorio e delle sue peculiarità.
L'itinerario sarà presentato come una proposta di viaggio che potrà essere rifatta dal vero da chi sarà interessato. Il video sarà inviato in anteprima ai nostri sostenitori e poi diffuso tramite i canali social, YouTube e televisione locale.

La mappa del territorio, con proposte di viaggio, itinerari percorribili con mezzi a motore ed escursionistici tematizzati su 4 filoni:

  • Paesaggio che ispira - Da Dante a Pascoli le linee e le atmosfere della nostra terra immortalate in opere dal medioevo ad oggi.

  • Torri, contesse, armi ed amore - I monumenti, i castelli, le torri, le vicende storiche, le leggende che fanno da contorno a poemi cavallereschi, romanzi storici.

  • Viaggiare coi piedi e con la testa - I racconti di viaggio e le descrizioni che ci restituiscono immagini dei luoghi e degli abitanti fissati nella storia.

  • Rivisitazioni e traduzioni - Dalla poesia dialettale al teatro popolare le espressioni della gente comune, la musica e le parole di cantautori e musicisti, l'arte e l'artigianato che trae spunto dalla letteratura.

La mappa sarà scaricabile dal nostro sito e stampata in formato cartaceo inizialmente in 1000 copie. Conterrà la descrizione dei percorsi con le relative tappe e le informazioni base per la percorribilità ed i servizi. La mappa sarà nel tempo implementata con nuovi itinerari.

Gli eventi sono occasioni per esplorare i luoghi del territorio raccontati dalle parole. anche con  letture delle opere, incontri con artisti ed artigiani che fissano le parole nelle loro opere, produttori che preservano i sapori del territorio. 

Per realizzare tutto questo abbiamo attinto al vero senso dell'Ecomuseo, la partecipazione. Pertanto nei mesi di luglio agosto e settembre abbiamo lanciato una campagna di crowdfunding per trovare sostenitori e creare anche una vera comunità di esploratori di parole!

Siamo partiti nel nostro viaggio di esplorazione dai più noti letterati che di passaggio dalle nostre parti, ne hanno scritto: Dante, Petrarca, Tito Livio, Virgilio, Pascoli. Quelli che sono nati qui: Boiardo, Ariosto, Muratori, Guareschi. Abbiamo subito intravisto quanto le loro descrizioni offrano la possibilità di vedere con nuovi occhi i luoghi che viviamo ogni giorno.
Poi siamo arrivati agli autori contemporanei di cui molti giovani che ambientano romanzi e poesie nei nostri luoghi e soprattutto partendo dalla nostra storia.
Abbiamo riascoltato con nuove orecchie le parole tradotte in musica di Bertoli, Guccini, Ferretti, Zamboni, dei Nomadi, dei Modena City Remblers solo per citarne alcuni, che, pur con stili diversissimi sono intrise  delle atmosfere offerte dal nostro territorio.

Guardando alle tradizioni dei paesi dove abitiamo, abbiamo pensato al teatro popolare che si esprime con le commedie dialettali piene delle atmosfere contadine, coi copioni del maggio drammatico tradizione di teatro tipica dell'appenninico che nasce da una reinterpretazione popolare dei poemi cavallereschi, con la poesia dialettale e non, coi canti dei cori.
Abbiamo trovato anche  diari di viaggio e di lavoro, le lettere di scienziati, militari e di chi ha percorso le nostre strade nei secoli.

Insomma è iniziato un viaggio affascinante che pare non avere né fine né meta e che vogliamo condividere, certi che possa offrire una possibilità di scoperta del territorio e dei suoi aspetti più originali.

Siamo convinti che questo progetto, questo modo innovativo di scoprire la nostra comunità, la sua storia e il suo patrimonio culturale sia interessante per:

  • ...voi che volete conoscere sempre di più le Valli del Secchia e dell'Enza;

  • …voi che accompagnate gruppi e raccontate i luoghi;

  • ...voi che siete operatori turistici;

  • ...voi che siete produttori e ristoratori: il cibo è un argomento principe in scritti di tutte le epoche;

  • ...voi che siete insegnanti e potete catturare l'attenzione facendo trovare ai ragazzi le parole fuori dai libri;

  • ...voi che siete coraggiosi editori e librai che si occupano di cultura locale;

  • … voi che come enti pubblici vi occupate di promozione;

  • ...voi che come imprese potreste restituire alla cultura ed ai luoghi una parte delle risorse che traete dal territorio;

  • ...ognuno di noi che di certo ha nel cuore le proprie radici ed è orgoglioso che rimangano fissate con inchiostro su carta!

 

L'esplorazione sarà continuamente arricchita con nuovi contributi e ricerche che saranno un grande stimolo per continuare l'apparente semplice lavoro di valorizzazione e cura del territorio 

Nel progetto sono fino ad ora coinvolti: Ideanatura snc - Incia coop - Terra delle valli - Agriappennino - Lucinera azienda agricola multifunzione - Podere Erba buona - Research coop -Amici di Matilde e del Castello di Bibianello APS - B&B La teggia - B&B Oasi Verde - 

petrarca rabotti2.jpg
  • Paesaggio che ispira

PROPOSTE​

Brescello GIOVANNI GUARESCHI (1908-1968) Il mondo piccolo e Filmografia collegata 'Peppone e Don Camillo'

Gattatico BIBLIOTE CA ARCHIVIO DEL PESAGGIO EMILIO SERENI (1907-1977), ISTITUTO ALCIDE CERVI, MUSEO CERVI

Selvapiana di Canossa FRENCESCO PETRARCA (1304-1374) Poema 'Africa' e Lettere

Pietra di Bismantova DANTE ALIGHIERI (1265-1321) 'Divina Commedia Purgatorio'

Civago GIOVANNI PASCOLI (1855-1912) 'Canti di Castelvecchio', UMBERTO MONTI (1882-1968) 'Il nido nell'erba'

San Pellegrino PERCY BYSSHE SHELLEY (1792-1822) 'La maga dell'Atlantide'

  • Torri, contesse, armi ed amore 

PROPOSTE

Modena ALESSANDRO TASSONI (1565-1635) 'La Secchia rapita'

Sandiano MATTEO MARIA BOIARDO (1441-1494) 'L'Orlando innamorato'

Castelli del Canossa DONIZONE () 'Vita Mathildis'

MARIA BERTOLANI DEL RIO (1892-1978) 'I castelli reggiani'

ELISA GUIDELLI (1978) 'Il romanzo di Matilde'

LUDOVICO ARIOSTO (1474-1533) 'Lettere', 'Satire'

Valestra TITO LIVIO (59 aC-17 dC) 'Ab Urbe condita'

Baiso GUIDO BUCCIARDI () 'Montefiorino e le terre della Badia',

  • Viaggiare coi piedi e con la testa 

PROPOSTE

Reggio Emilia GAETANO CHIERICI (1819-1886) 'Tutti gli scritti di archeologia'

PROSPERO FANTUZZI 'I viaggi geografici'

Regnano ANTONIO VALLISNERI (1661-1730) 'Origine delle fontane'

LAZZARO SPALLANZANI (1729-1799) 'Viaggi'

Fiorano LUIGI MESSORI Raccolta fotografica

ANTONIO STOPPANI (1824-1891) 'Il bel paese'

Pavullo ALETE CIONINI () 'Gite nel Frignano'

Cimone FEDERICO CARANDINI (1816-1877) 'Gita al monte Cimone'

  • Rivisitazioni e traduzionI

PROPOSTE

Canossa 'Canossa Stone'

Vetto SAVINO RABOTTI (1935) produzione e ricerche sul dialetto www.savinorabotti.it

Ramiseto RAFFAELE CROVI (1934-2007) 'La valle dei cavalieri'

LASSOCIAZIONE discografia www.lassociazione.com

Villa Minozzo 'La tradizione del maggio' facebook e sito comune

Toano ANDREA CASELLI 'Dei montanari il canto'

Frassinoro MARCO PIACENTINI () 'Il dialetto di Frassinoro'

Palagano TANINO (Nizzi Gaetano 1873-1917) 'La palaganeide'

'Memorial Parco Santa Giulia', Monchio

IMG-20190817-WA0039.jpg

PAROLE IN CUCINA

Il cibo è racconto del territorio e i contadini ne hanno scritto la trama impressa nella pianura dagli ampi spazi per grano e foraggi, nelle dolci colline rigate di viti, nelle scoscese valli ammantate di castagneti. Tra gli innumerevoli prodotti per questa prima edizione abbiamo scelto il 're dei formaggi' ed il 'tesoro dei poveri'.

 

PARMIGIANO REGGIANO

GABRIELE ARLOTTI 'Bibbiano nella culla del Parmigiano reggiano'

 

LA CASTAGNA​

FILIPPO RE (1763-1817) 'viaggio agronomico nella montagna reggiana'

DIVA VALLI 'La castagna civiltà e sapori'

Progetto TERRE DI CASTAGNO